trasporto pianoforti
trasporto pianoforti

Il trasporto dei pianoforti nel mondo dei traslochi: a quali accortezze prestare attenzione

I traslochi rappresentano sempre un momento delicato del mondo del trasporto.

Al di là delle ragioni che motivano uno spostamento da un luogo ad un altro, è bene affidarsi ad aziende che hanno fatto del trasloco, la loro specializzazione.
Saper come maneggiare oggetti e mobili con la dovuta attenzione per evitare che possano rovinarsi o, peggio ancora, rompersi è un qualcosa che solo del personale che sa maneggiare questo lavoro è in grado di assicurare.
Tra gli oggetti più delicati ma anche tra i più difficili da trasportare, ci sono i pianoforti. Per le loro caratteristiche, infatti, sono pesanti e voluminosi ed è bene affidare questo genere di trasporto a ditte che hanno sviluppato una solida esperienza in questo campo specifico.
Alla loro pesantezza corrisponde anche una significativa fragilità del legno e dei meccanismi interni. E’ sufficiente pensare che un pianoforte verticale ha un peso medio di circa duecento chili mentre, un più voluminoso pianoforte a coda può pesare dai trecentocinquanta ai cinquecento chili.
Appare evidente che, oltre alla fatica materiale del suo spostamento, ci deve essere tutta quella capacità per poterlo fare in piena sicurezza.

Le ditte specializzate sono in grado di proteggere il legno dei pianoforti e la sua laccatura esterna tutelando, con appositi imballaggi, l’estetica del mobile ma non solo; l’esperienza consente loro di proteggere i meccanismi interni. Gli spostamenti devono poter avvenire con l’aiuto di speciali imbracature e di macchinari come pedane per sollevamento e carico nonché, in alcuni casi, robot cingolati.
A questo va tenuto in debito conto sia la qualità delle imbottiture che il mezzo di trasporto che deve avere il suo vano di carico climatizzato e riscaldato, per assicurare allo strumento il clima ideale in ogni stagione.
Le aziende che curano in modo particolareggiato il trasporto dei pianoforti a Roma, allestiscono l’imballaggio del mobile direttamente sul luogo dove si trova e lo traslocano dove richiesto, ricollocandolo dopo la sbracatura delle protezioni precedentemente messe.
Ultimo particolare è quella che le aziende più serie, offrono una totale copertura assicurativa a tutela del pianoforte e, su richiesta, anche del servizio di deposito per brevi o lunghi periodi.


Eremo