mazzo di fiori
mazzo di fiori

Il mazzo di fiori giusto per ogni occasione: come sceglierlo?

Le occasioni per regalare un mazzo di fiori sono molte: chi festeggia il compleanno, la laurea, un nuovo incarico o un anniversario riceve sempre molto volentieri una composizione floreale. Quando ci accingiamo a regalare dei fiori ad una persona non dobbiamo dimenticare che stiamo comunicando un messaggio preciso: la scelta del numero, della tipologia e del colore del fiore infatti parlano e raccontano più di quanto possiamo immaginare. Regalare un bouquet di fiori per un compleanno è una consuetudine molto elegante. In questa circostanza il centro dell'attenzione è la persona che riceverà la composizione floreale: i suoi gusti in fatto di tipologia e colori di fiori possono essere assecondati senza rischiare di comunicare messaggi che possono essere fraintesi.

Se la festeggiata è una ragazza giovane, si consiglia di orientarsi su un bouquet dalle piccole dimensioni e accompagnato da un altro regalo; se invece chi riceve il mazzo di fiori è un'elegante signora, il bouquet può costituire un regalo unico e capace di farsi apprezzare. Le regole iniziano a farsi più rigide quando decidiamo di acquistare un mazzo di fiori per sorprendere la nostra amata; in questa occasione la rosa è sicuramente il fiore più indicato: il colore ideale per le ricorrenze degli anniversari è il rosso-passione.

Se invece intendiamo regalare un mazzo di fiori per accompagnare la proposta di fidanzamento o matrimonio, è preferibile optare per colori tenui come il rosa pastello o il bianco, emblemi di purezza e freschezza. Infine se intendiamo regalare un bouquet per festeggiare le nozze d'argento dobbiamo prestare attenzione ad un unica, fondamentale regola: il nastro che tiene unita l'intera composizione deve essere appunto di color argento. Regalare una composizione floreale è la scelta ideale per festeggiare anche altre occasioni particolari, avendo presenti pochi e semplici suggerimenti di galateo: il giallo non deve mancare se regaliamo un bouquet per la festa della donna, mentre ad una neo-laureata si possono regalare fiori dalle nuances decise e allegre. A capodanno si regala il vischio, mentre per Natale si consiglia l'uso di agrifoglio, pungitopo e altri elementi vegetali con bacche rosse; se invece si vuole regalare un mazzo di fiori in occasione di un pranzo pasquale è preferibile scegliere nuances allegre ma tenui, capaci di evocare tutta la bellezza della rinascita primaverile. Infine se il destinatario del nostro regalo è un uomo, è preferibile optare per l'acquisto di una pianta: sarà sicuramente apprezzata e diventerà un elemento d'arredo raffinato per l'ufficio o per le zone living.


Eremo